I grizzly

.

.

Bute Inlet e Knight Inlet

Settembre 2013. Con un piccolo aereo voliamo a Port Hardy nell'estremo nord di Vancouver Island.Siamo venuti sin qui, in capo al mondo, per incontrare i grizzly e le orche. Compiremo quattro spedizioni, due per ciascun animale, in località diverse. A questo scopo raggiungiamo Telegraph Cove, un villaggio, molto pittoresco, di appena un centinaio di abitanti, con le case, coloratissime.  di legno. quasi tutte costruite su palafitte, a  far da cornice ad un minuscolo, incantevole golfo. Da qui ci imbarchiamo su un battello veloce per raggiungere la sponda opposta. La traversata è indisspensabile perché non ci sono grizzly nell'isola. Abitano, invece, nelle foreste delle maestose montagne del British Columbia che ne ospita oltre la metà dei tredici mila viventi in Canada. Arriviamo a Bute Inlet, un fiordo di spettacolare bellezza, immerso in una natura selvaggia e incontaminata, dove i salmoni tornano copiosi ogni anno a deporre le uova. Attracchiamo ad un piccolo pontile.Ove ci trasferiamo su una barca fluviale a fondo piatto. Penetriamo sino in fondo ad una laguna, in silenzio e a motore spento, trainati a braccia dal nostro driver. Il paesaggio che ci circonda é meraviglioso. L'incontro con i grizzly ci lascia senza fiato. E' a dir poco entusiasmante. Gli orsi, non curanti della nostra presenza, si muovono con flemmatica naturalezza. Restiamo muti ad osservarli tanto da vicino. Da Telegraph Cove ci trasferiamo in pullman a Campbell River. Qui ci imbarchiamo per seconda volta alla scoperta degli orsi " brizzolati ". Solchiamo nuovamente il canale di Johnstone Strait per approdare a Knight Inlet, nella terra degli aborigeni Homalco. Saliamo su una torretta  sulla riva di un fiume dalle acque limpide e assistiamo ad uno spettacolo strepitoso, indimenticabile. I grizzly banchettano tranquilli, approfittando della grande abbondanza di salmoni. Una femmina va a pesca insieme ai suoi vivacissimi orsacchiotti. Un altro pasteggia tranquillo sotto di noi. Una meraviglia. Restiamo estasiati ad osservarli.